Contratto di licenza con l’utente finale (EULA)

ABBYY® FineReader 10

Importante! Leggere attentamente i termini del seguente Contratto di licenza prima di procedere all’installazione, alla copia e/o all’utilizzo del prodotto software. L’installazione, la copia o l’utilizzo di questo prodotto software implicano l’accettazione dei presenti termini da parte dell’utente finale.

Il presente contratto di licenza ABBYY per l’utente finale (“Contratto”) è un contratto legale fra l’utente finale del prodotto software ABBYY e ABBYY, che concede i diritti per l’utilizzo del software ABBYY a cui si fa riferimento nel presente Contratto, comprendente tutti i supporti, i materiali stampati e la documentazione in linea o elettronica, le applicazioni, i database e gli altri componenti software associati (“SOFTWARE”).

Installando, duplicando o altrimenti utilizzando il SOFTWARE, l’Utente attesta di aver letto il presente Contratto e accetta di essere vincolato alle condizioni in esso contenute.

Il presente Contratto entra in vigore quando:

• L’Utente inizia a utilizzare il SOFTWARE o accetta tutte le condizioni ivi esposte;

• L’Utente accorda il proprio esplicito consenso ai termini del presente Contratto di licenza per l’utente finale nei seguenti modi:

o selezionando l’opzione appropriata nell’elenco durante l’installazione del SOFTWARE;

o convalidando il presente Contratto nel corso del primo avvio;

ed esso resta valido per l’intera durata del copyright del SOFTWARE, salvo quanto diversamente specificato nel presente Contratto.

Il SOFTWARE è protetto dalle leggi sul copyright e da trattati internazionali. L’Utente riconosce che il presente Contratto è applicabile allo stesso modo di qualsiasi altro contratto da lui firmato. Il presente Contratto è applicabile per l’Utente e per qualsiasi persona giuridica che ha acquisito il SOFTWARE e per conto della quale il SOFTWARE viene utilizzato.

Se il SOFTWARE è accompagnato da una copia cartacea del contratto di licenza per l’utente finale, in caso di discrepanza tra il contenuto del testo del presente Contratto e del testo della copia cartacea del contratto di licenza per l’utente finale, il testo della copia cartacea del contratto di licenza per l’utente finale prevale.

Se non si accettano i termini del presente Contratto, non è possibile utilizzare il SOFTWARE o i suoi componenti.

Definizioni

Per “ABBYY” si intende quanto segue:

ABBYY USA Software House, Inc., registrata presso 880 North McCarthy Boulevard, Suite 220, Milpitas, California 95035, USA, quando si applica l’articolo 16.1 del presente Contratto;

ABBYY Europe GmbH, registrata presso Elsenheimerstrasse 49 80687 Monaco, quando si applica l’articolo 16.2 del presente Contratto;

ABBYY UK Ltd., registrata presso Heathrow Business Centre, 65 High Street, Egham, Surrey TW20 9EY, Regno Unito, quando si applica l’articolo 16.3;

ABBYY LLC registrata presso ul. Perovskaya dom 22, korpus 1, 111398, Mosca, Russia, quando si applica l’articolo 16.4 del presente Contratto;

ABBYY Software House Ukraine, registrata presso 31, Degtyarevskaya st., Kiev, Ucraina 03680, quando si applica l’articolo 16.5 del presente Contratto;

e ABBYY Solutions Ltd., Michail Karaoli 2, Egkomi CY 2404, Nicosia, Cipro, in tutti gli altri casi.

Per “ABBYY Group” si intendono la società ABBYY e tutte le società affiliate.

Per “affiliata ABBYY” si intende qualsiasi entità che, direttamente o indirettamente, attraverso uno o più intermediari, controlla, è controllata da o è sotto il comune controllo di ABBYY.

Per “Utente” si intende qualsiasi persona fisica e/o giuridica che ha acquisito il presente SOFTWARE e per conto di cui il SOFTWARE viene utilizzato.

Per “Licenza” si intende il diritto limitato non esclusivo concesso all’Utente da ABBYY di installare e usare il SOFTWARE nel rispetto dei termini e delle condizioni del presente Contratto.

Per “Numero di serie” si intende il codice di identificazione della licenza o del set di licenze con gli stessi parametri forniti all’Utente.

Per “Partner ABBYY” si intende una persona giuridica che fornisce il SOFTWARE e il diritto a usare il SOFTWARE ai sensi di un contratto con ABBYY che garantisce a tale persona giuridica i diritti relativi al SOFTWARE necessari per tale attività.

Per “Computer” s’intende un dispositivo elettronico con uno o più processori (CPU) o un dispositivo all’interno di un sistema hardware virtuale o emulato in altro modo, che accetta informazioni in forma digitale o simile e le elabora per un risultato specifico basato su una sequenza d’istruzioni.

1. Concessione della licenza

1.1 A condizione che il prodotto venga utilizzato in conformità con quanto specificato nel presente Contratto, ABBYY concede all’Utente il diritto di installare e utilizzare il SOFTWARE, comprese tutte le immagini, le fotografie, le animazioni, i componenti audio-video, la musica, il testo e le applicazioni aggiuntive integrate nel SOFTWARE, nonché il materiale stampato in dotazione e tutte le copie del SOFTWARE come stabilito di seguito. Tutte le condizioni riportate di seguito sono valide sia per il SOFTWARE nel suo insieme sia per i singoli componenti.

1.2 Se si applica l’articolo 21.4 e l’Utente è una persona fisica, il SOFTWARE può essere utilizzato in tutto il mondo. Se si applica l’articolo 21.4 e l’Utente è una persona giuridica, il SOFTWARE può essere utilizzato solo nel Paese in cui è avvenuta la registrazione, salvo diversa indicazione in un contratto separato stipulato tra ABBYY e l’Utente.

2. Licenza

2.1 ABBYY dichiara, garantisce e assicura di avere pieni diritti, capacità, capacità giuridica, abilità e autorità per concedere in licenza e distribuire il SOFTWARE, comprese tutte le immagini, le fotografie, le animazioni, i componenti audio-video, la musica, il testo e le applicazioni aggiuntive integrate nel SOFTWARE, nonché il materiale stampato in dotazione e tutte le copie del SOFTWARE.

2.2 La titolarità e i diritti sulla proprietà intellettuale relativi a contenuti non inclusi nel SOFTWARE, ma a cui l’Utente può accedere mediante l’utilizzo del SOFTWARE, sono di proprietà dei rispettivi titolari e potrebbero essere tutelati da copyright o da altre leggi e trattati sulla proprietà intellettuale. Il presente Contratto non garantisce all’Utente alcun diritto di proprietà intellettuale.

2.3 Il SOFTWARE contiene importanti segreti commerciali e informazioni riservate di proprietà di ABBYY e di terzi ed è protetto dalle leggi sul copyright, incluse, senza limitazioni, la legge sul copyright degli Stati Uniti, le leggi della Federazione Russa, le disposizioni dei trattati internazionali e le leggi in vigore nel Paese in cui viene utilizzato. Qualsiasi uso del SOFTWARE o dei suoi componenti non contemplato nei termini e nelle condizioni del presente Contratto o non conforme agli stessi costituirà una violazione dei diritti sulla proprietà intellettuale di ABBYY e/o di terzi e provocherà la revoca di tutti i diritti d’uso del SOFTWARE concesso in licenza ai sensi del presente Contratto.

2.4 È consentito trasferire il SOFTWARE un’unica volta in modo permanente, solo direttamente a un altro utente finale. Il trasferimento deve includere tutto il SOFTWARE (compresi tutti i componenti, i supporti, il materiale stampato e gli eventuali aggiornamenti) e il presente Contratto. Il trasferimento non può avvenire mediante spedizione o in altro modo indiretto. Il destinatario del trasferimento deve accettare i termini del presente Contratto, incluso l’obbligo di non trasferire ad altri il Contratto e il SOFTWARE. In caso di trasferimento del SOFTWAR
E, l’Utente è tenuto a disinstallare il SOFTWARE dal proprio computer o dalla rete locale.

2.5 Il presente Contratto non concede all’Utente alcun diritto in relazione ad alcun marchio di ABBYY.

2.6 Riserva dei diritti. ABBYY si riserva tutti i diritti non espressamente concessi all’Utente.

3. Utilizzo del SOFTWARE

3.1 Se il SOFTWARE è identificato come “ABBYY FineReader 10 Professional Edition,” l’Utente può installare e usare il SOFTWARE solo sul computer dell’ufficio e sul computer di casa. Non è consentito installare il SOFTWARE su più di due computer e non è consentito utilizzare il SOFTWARE su più di un computer contemporaneamente. Il SOFTWARE non può essere utilizzato contemporaneamente sul computer che si utilizza a casa e su quello dell’ufficio.

3.2 Se il SOFTWARE è identificato come “ABBYY FineReader 10 Professional Edition” e la Licenza è identificata come “Per postazione” l’Utente può installare e usare il SOFTWARE su tanti computer quante sono le Licenze Per postazione acquisite.

3.3 Se Il SOFTWARE è identificato come “ABBYY FineReader 10 Corporate Edition” e la licenza è di tipo “Concomitante”, è consentito installare il SOFTWARE ed eseguire simultaneamente il SOFTWARE su un numero di computer dell’Utente corrispondente al numero di Licenze “Concomitanti” acquisite dall’Utente.

3.4 Se Il SOFTWARE è identificato come “ABBYY FineReader 10 Site License Edition” è consentito installare e usare simultaneamente il SOFTWARE sul numero di computer specificato in un contratto separato tra ABBYY e l’Utente o nella documentazione allegata al SOFTWARE.

3.5 Se Il SOFTWARE è identificato come “ABBYY FineReader 10 Professional Edition” e la licenza è identificata come “Per postazione”, è consentito accedere a una copia installata del SOFTWARE tramite Servizi terminal da un solo computer. Per “Servizi terminal” qui si intende un servizio che consente a un utente di accedere ad applicazioni e dati su un computer remoto attraverso una rete.

3.6 Se Il SOFTWARE è identificato come “ABBYY FineReader 10 Corporate Edition” e la licenza è identificata come “Per postazione”, è consentito accedere a tante copie del SOFTWARE installate tramite Servizi terminal quante sono le Licenze Per postazione acquisite dall’Utente, salvo diversa indicazione in un contratto separato stipulato tra ABBYY e l’Utente o nella documentazione allegata al SOFTWARE.

3.7 Se Il SOFTWARE è identificato come “ABBYY FineReader 10 Corporate Edition” e la licenza è identificata come “Concomitante” è consentito accedere a tante copie del SOFTWARE installate tramite Servizi terminal quante sono specificate in un contratto separato stipulato tra ABBYY e l’Utente.

4. SOFTWARE su più supporti

4.1 È possibile ricevere il SOFTWARE su più supporti nonché scaricarlo da Internet. Indipendentemente dal numero di supporti di cui si dispone, è consentito utilizzare una (1) sola copia del SOFTWARE conformemente alla sezione 3 del presente Contratto.

5. Database dell’utente finale

5.1 All’Utente è consentito creare database personalizzati per i programmi inclusi nel SOFTWARE, se tale funzionalità è fornita dal SOFTWARE.

6. Ridistribuzione del SOFTWARE

6.1 È severamente vietata qualsiasi ridistribuzione del SOFTWARE o di parte del SOFTWARE, salvo quanto descritto nell’articolo 2.4. La ridistribuzione include, ma non vi si limita, il noleggio, il leasing, il prestito o la concessione dell’accesso a terzi al SOFTWARE, salvo diversa indicazione in un contratto separato stipulato tra ABBYY e l’Utente.

7. Termini aggiuntivi per software preliminari

7.1 Se il SOFTWARE ricevuto con questa licenza è una versione pre-commerciale o beta del SOFTWARE (“software preliminare”), si applica la sezione 7. Se qualsiasi disposizione presente in questa sezione è in conflitto con altri termini o condizioni del presente Contratto, questa sezione prevale sugli altri termini e condizioni per quanto riguarda il software preliminare, ma solo nella misura necessaria alla risoluzione del conflitto.

7.2 L’Utente riconosce che il SOFTWARE è una versione preliminare, che non rappresenta il SOFTWARE FINALE di ABBYY e che potrebbe contenere bug, errori e altri problemi che potrebbero provocare errori di sistema o altri errori e perdita di dati. Di conseguenza, il software preliminare è fornito all’Utente “così com’è” e ABBYY esclude qualsiasi garanzia o obbligo di responsabilità di qualsiasi tipo nei confronti dell’Utente. NEI CASI IN CUI LA RESPONSABILITÀ PER IL SOFTWARE PRELIMINARE NON PUÒ ESSERE ESCLUSA, MA PUÒ ESSERE LIMITATA, LA RESPONSABILITÀ DI ABBYY E DEI SUOI PARTNER SARÀ LIMITATA ALL’IMPORTO COMPLESSIVO DI CINQUANTA DOLLARI (U.S. $50).

7.3 L’Utente riconosce che il software preliminare può funzionare per un periodo di tempo limitato dal software preliminare stesso, ma non superiore a 2 (due) settimane dal primo avvio del software preliminare. Al termine di tale periodo, la funzionalità del software preliminare verrà disabilitata e il Contratto verrà risolto, a meno che non venga esteso da ABBYY con una licenza per la versione completa del SOFTWARE di ABBYY.

7.4 L’Utente riconosce che ABBYY non ha promesso né garantito che il software preliminare venga pubblicato o reso disponibile in futuro, che ABBYY non ha nessun obbligo esplicito o implicito di pubblicare o presentare il software preliminare e che ABBYY potrebbe non presentare un prodotto software simile o compatibile con il software preliminare. Di conseguenza, l’Utente riconosce che qualsiasi ricerca o sviluppo realizzato dall’Utente riguardo al software preliminare o a qualsiasi prodotto software associato al software preliminare viene eseguito a rischio e pericolo dell’Utente.

7.5 L’Utente riconosce che il software preliminare, qualsiasi informazione scritta, orale o elettronica fornita con esso, divulgata da ABBYY all’Utente in merito al software preliminare, qualsiasi informazione sulla qualità del software preliminare o sulla qualità dei risultati raggiunti con l’uso del software preliminare e qualsiasi informazione su bug, errori e altri problemi riscontrati nel software preliminare è riservata (di seguito, materiale riservato).

7.6 L’Utente accetta di essere vincolato ai seguenti termini e condizioni:

7.6.1 L’Utente non divulgherà il materiale riservato. Con il termina “divulgare” si intende cedere in leasing, prestare, affittare, assegnare, trasferire o fornire accesso a terzi, attraverso una rete o in altro modo, al materiale riservato riprodotto in qualsiasi forma, inclusa la comunicazione orale.

7.6.2 L’Utente intraprenderà tutte le azioni necessarie per impedire la divulgazione del materiale riservato e per mantenerlo riservato.

7.6.3 L’Utente informerà tempestivamente ABBYY qualora venisse a conoscenza di una qualsiasi divulgazione di materiale riservato.

7.6.4 Qualora l’Utente violi i termini e le condizioni di cui ai precedenti articoli da 7.6.1 a 7.6.3, sarà soggetto a una sanzione pari a diecimila dollari (US$ 10.000) da versare ad ABBYY. L’Utente dovrà inoltre risarcire ABBYY di qualsiasi perdita derivante da tale violazione e non coperta dalla penale.

7.7 I termini di riservatezza di cui all’articolo 7.6 del presente Contratto rimarranno in vigore fino al giorno del rilascio ufficiale del SOFTWARE. Ai fini del presente Contratto, il giorno del rilascio ufficiale del SOFTWARE sarà quello della pubblicazione di un comunicato stampa relativo al SOFTWARE sul sito Web www.ABBYY.com.

7.8 Entro il termine indicato nell’articolo 7.3, se richiesto da ABBYY, l’Utente fornirà un feedback ad ABBYY sulla prova e sull’utilizzo del software preliminare, inclusi report di bug o di errore.

7.9 Se l’Utente ha ricevuto il software preliminare a seguito di
un contratto scritto separato, come il contratto di mutua riservatezza, l’utilizzo del software preliminare sarà soggetto anche a tale contratto. Qualora vi siano termini o condizioni del contratto scritto separato, come il contratto di mutua riservatezza, in conflitto con termini o condizioni del presente Contratto, il contratto scritto separato prevale su tali altri termini e condizioni per quanto riguarda il software preliminare, ma solo nella misura necessaria alla risoluzione del conflitto.

7.10 Non appena riceve una versione del software preliminare successiva non ancora rilasciata pubblicamente o una versione commerciale rilasciata pubblicamente, che si tratti di un prodotto singolo o di una parte di un prodotto più esteso, l’Utente accetta di restituire o di distruggere interamente il software preliminare precedente ricevuto da ABBYY e di rispettare i termini del contratto di licenza per qualsiasi versione successiva del software preliminare o per una versione commerciale del SOFTWARE rilasciata pubblicamente.

8. Limitazioni

8.1 L’Utente riconosce che il SOFTWARE è protetto contro la copia e l’utilizzo non autorizzati.

8.2 Tutti i termini di utilizzo e le limitazioni all’uso del SOFTWARE sono specificati nel presente Contratto, salvo diversa indicazione in un contratto separato stipulato tra ABBYY e l’Utente o nella documentazione allegata al SOFTWARE.

8.3 Non è consentito eseguire o consentire ad altri di eseguire alcuna delle seguenti azioni:

8.3.1 Decodificare, decompilare o disassemblare il SOFTWARE o parte del SOFTWARE, tranne nel caso e soltanto nella misura in cui tale azione sia espressamente consentita dalla legislazione vigente, nonostante la presente limitazione. Nel caso in cui tale azione sia consentita dalla legislazione vigente, tutte le informazioni così ricavate non devono essere divulgate a terzi, tranne nel caso in cui tale divulgazione sia richiesta dalla legislazione e le informazioni in oggetto devono essere riferite tempestivamente ad ABBYY. Tutte le informazioni di questo tipo sono di carattere strettamente riservato e sono di proprietà di ABBYY.

8.3.2 Modificare, adattare e tradurre il SOFTWARE, comprese le modifiche al SOFTWARE e alle applicazioni e ai database del SOFTWARE diverse da quelle previste dal SOFTWARE e descritte nella documentazione.

8.3.3 Apportare modifiche al SOFTWARE, incluse modifiche finalizzate a consentire l’esecuzione del SOFTWARE sul proprio hardware, senza previo consenso scritto di ABBYY, diverse da quelle realizzabili con gli strumenti forniti con il SOFTWARE e descritte nella documentazione allegata. Correggere errori nel SOFTWARE senza previo consenso scritto di ABBYY.

8.3.4 Affittare, cedere in leasing, concedere in sottolicenza, assegnare e trasferire qualsiasi diritto concesso dal presente Contratto e altri diritti relativi al SOFTWARE a qualsiasi altra persona, o autorizzare la copia del SOFTWARE o di parte di esso su un altro computer (salvo quanto descritto all’articolo 2.4) se non diversamente previsto in un contratto separato stipulato tra ABBYY e l’Utente.

8.3.5 Consentire l’utilizzo del SOFTWARE a terzi non autorizzati ma operanti nello stesso sistema multiutente dell’Utente.

8.3.6 Rimuovere, modificare o occultare avvisi relativi a copyright, marchi e altre informazioni proprietarie visualizzati nel SOFTWARE così come è stato fornito all’Utente.

8.4 Non è consentito usare il SOFTWARE per fornire a terzi servizi di riconoscimento e conversione a pagamento o gratuiti e/o per fornire i risultati o l’accesso ai risultati acquisiti tramite l’uso del SOFTWARE come parte di un altro servizio avente come attività principale il riconoscimento e la conversione.

8.5 Non è consentito usare il SOFTWARE congiuntamente ad altri software che consentano l’interazione con il SOFTWARE senza l’uso dell’interfaccia utente grafica.

9. Servizi di assistenza

9.1 ABBYY fornisce servizi di assistenza relativi al SOFTWARE (“Servizi di assistenza”) soggetti alle condizioni delle procedure di assistenza di ABBYY pubblicate sul sito Web di ABBYY, all’indirizzo http://www.abbyy.com/support. ABBYY si riserva il diritto di modificare le proprie procedure di assistenza in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

9.2 Ciascun codice software supplementare fornito all’Utente come parte dei Servizi di assistenza è da considerarsi parte del SOFTWARE ed è pertanto soggetto ai termini e alle condizioni del presente Contratto.

9.3 Per usufruire dei Servizi di assistenza è necessario fornire ad ABBYY informazioni relative alle caratteristiche del proprio hardware, il numero di serie del SOFTWARE e informazioni personali quali nome, nome della società (se applicabile), indirizzo, numero di telefono e indirizzo di posta elettronica.

9.4 ABBYY potrà utilizzare le suddette informazioni (nel rispetto delle legge vigente sulla protezione dei dati) per scopi commerciali, compresi a titolo esemplificativo, lo sviluppo e il supporto del prodotto, a condizione che tali informazioni non vengano utilizzate in modo tale da consentire di identificare l’Utente.

10. Software di cui è vietata la rivendita (Not-for-Resale, NFR)

10.1 Se il SOFTWARE riporta indicazioni quali “Not for Resale” o “NFR”, nonostante quanto specificato in altre sezioni del presente Contratto, sarà consentito utilizzarlo esclusivamente per scopi dimostrativi, di verifica o di prova.

11. Versione di valutazione del software

11.1 Se il SOFTWARE è una copia di valutazione, i termini contenuti nella presente sezione dovranno essere ritenuti validi fino all’acquisto di una licenza per la versione completa del SOFTWARE. L’Utente riconosce che il SOFTWARE è dotato di funzionalità limitate e/o di funzionalità la cui durata è limitata nel tempo. Il SOFTWARE viene concesso in licenza “così com’è”, esclusivamente come modello dimostrativo. Se la versione del SOFTWARE è fornita con una data di scadenza, le relative funzionalità verranno disattivate dopo un determinato periodo di tempo successivo all’installazione, come specificato nel SOFTWARE stesso. Al termine di tale periodo, il presente Contratto verrà risolto, a condizione che non venga prolungato da ABBYY previo acquisto di una licenza per una versione completamente operativa.

12. Aggiornamenti

12.1 Se il SOFTWARE è contrassegnato come aggiornamento, è consentito utilizzarlo solo agli utenti che dispongono di una licenza ABBYY specifica per i prodotti aggiornabili.

12.2 Il SOFTWARE di aggiornamento sostituisce e/o integra il prodotto di base che rende l’utente idoneo all’aggiornamento del prodotto.

12.3 È consentito utilizzare il prodotto aggiornato esclusivamente in conformità con i termini del Contratto di licenza fornito insieme all’aggiornamento.

12.4 L’Utente riconosce che eventuali obblighi di ABBYY di supporto per la versione del SOFTWARE che viene aggiornata decadono contestualmente alla disponibilità dell’aggiornamento.

13. Risoluzione

13.1 Se non diversamente concordato tra l’Utente e ABBYY, il presente Contratto è valido per l’intero periodo di validità del copyright del SOFTWARE.

13.2 Fatti salvi tutti gli altri diritti, ABBYY si riserva la facoltà di risolvere il presente Contratto nel caso di inottemperanza ai termini e condizioni ivi esposti. In tale eventualità, l’Utente è tenuto a distruggere tutte le copie del SOFTWARE e i relativi componenti costitutivi in proprio possesso, oltre che a disinstallare il SOFTWARE.

13.3 L’Utente può risolvere il presente Contratto distruggendo tutte le copie del SOFTWARE e i relativi componenti costitutivi in proprio possesso e disinstallando il SOFTWARE.

13.4 Tale risoluzione non esonera l’Utente dall’obbligo di pagare il SOFTWARE.

13.5
Le disposizioni 2.3, 2.5, 2.6, 6, 8, 11, da 14.2 a 14.4, 15, 16, 19, 20, 21 e 22.5 restano valide anche successivamente alla risoluzione del presente Contratto, a prescindere dalle cause, tuttavia ciò non implica né concede alcun diritto di utilizzare il SOFTWARE dopo la risoluzione del presente Contratto.

14. Garanzia limitata

14.1 ABBYY garantisce che i supporti su cui il SOFTWARE viene fornito, in condizioni di normale utilizzo saranno privi di difetti materiali e di fabbricazione per il periodo di tempo minimo stabilito dalla legislazione del Paese in cui il SOFTWARE è stato acquistato, a partire dalla data di acquisto. Se il SOFTWARE è stato acquistato nei Paesi elencati all’articolo 21.4, tale periodo è di trenta (30) giorni a partire dalla data di acquisto.

14.2 Il SOFTWARE e gli eventuali upgrade e aggiornamenti vengono forniti “così come sono”, senza garanzie di alcun tipo. ABBYY non garantisce e non può garantire in alcun modo le prestazioni e i risultati ottenibili con l’utilizzo del SOFTWARE.

14.3 Fatte salve eventuali garanzie, condizioni, dichiarazioni o termini che non possono essere esclusi o limitati dalla legislazione applicabile all’Utente nella sua giurisdizione, ABBYY non fornisce alcuna garanzia, condizione, dichiarazione o termine (esplicito o implicito, inclusi quelli garantiti da statuto, diritto consuetudinario, uso o altrimenti) di alcun tipo, inclusa, senza alcuna limitazione, la non violazione dei diritti di terzi, la commerciabilità, l’integrazione, la qualità soddisfacente, l’idoneità per scopi specifici, il fatto che il SOFTWARE non comporti errori o sia conforme alle esigenze dell’Utente o che il SOFTWARE funzioni correttamente se utilizzato contemporaneamente ad altro software o hardware. Tutti i rischi relativi alla qualità e alle prestazioni del SOFTWARE sono a carico dell’Utente.

14.4 ABBYY non fornisce alcun tipo di garanzia per prodotti software di terzi eventualmente forniti con il SOFTWARE.

14.5 Garanzia limitata per gli utenti residenti in Germania e Austria.

14.6 Se la copia del SOFTWARE è stata acquisita in Germania o in Austria e l’Utente risiede abitualmente in uno di questi Paesi, in conformità con la legge tedesca ABBYY garantisce che il SOFTWARE è in grado di fornire le funzionalità descritte nella relativa documentazione (“funzionalità concordate”) per un periodo di garanzia limitato a partire dalla data in cui l’Utente riceve la copia del SOFTWARE, qualora venga utilizzata la configurazione hardware consigliata. In questa sezione del presente Contratto, per “periodo di garanzia limitato” si intende un periodo di un (1) anno per gli utenti aziendali o le persone giuridiche e di due (2) anni per tutti gli altri tipi di utenti. Una variazione non sostanziale rispetto alle funzionalità convenute non verrà presa in considerazione e non stabilisce alcun diritto di rivalsa. La presente garanzia limitata non è da ritenersi valida se il SOFTWARE è stato ottenuto gratuitamente, ad esempio nel caso di aggiornamenti, versioni preliminari, versioni di valutazione, esempi e copie del SOFTWARE di cui è vietata la vendita contrassegnate come “Not for Resale” (“NFR”), o se il SOFTWARE è stato sottoposto a modifiche da parte dell’Utente che ne hanno causato il malfunzionamento. Per avanzare una richiesta di rimborso l’Utente dovrà restituire al punto vendita il SOFTWARE e il documento che ne certifica l’acquisto. La restituzione dovrà avvenire durante il periodo di garanzia limitato e a spese dell’utente. Se le funzionalità del SOFTWARE differiscono in maniera sostanziale da quelle convenute, ABBYY si riserva il diritto di riparare o sostituire il SOFTWARE a sua totale discrezione. Se ciò non dovesse avvenire, l’Utente ha il diritto di usufruire di una riduzione sul prezzo di acquisto (riduzione) o di annullare il contratto di acquisto (rescissione). Per ulteriori informazioni sulla garanzia, contattare la sede tedesca del servizio di assistenza tecnica ABBYY: ABBYY Europe GmbH, Elsenheimerstrasse 49, 80687 Monaco, tel.: +49 (0)89 51 11 590, fax: +49 (0)89 51 11 5959.

15. Limitazione di responsabilità

15.1 In nessun caso ABBYY potrà essere ritenuta responsabile per qualsiasi tipo di danno, interruzione di attività, perdita di informazioni o dati di qualsiasi tipo, commerciali o non commerciali, richiesta di risarcimento o costi di altro genere, danno conseguente, indiretto o accessorio, inclusa la perdita di profitti o il sostenimento di costi aggiuntivi, derivante dall’utilizzo del SOFTWARE, o danno causato da eventuali errori o errori di stampa contenuti nel SOFTWARE, anche qualora un rappresentante di ABBYY fosse stato avvisato della possibilità del verificarsi di tali perdite, danni, richieste di risarcimento o costi, né per qualsiasi richiesta di risarcimento avanzata da terzi. Le suddette limitazioni ed esclusioni si applicano nella misura massima consentita dalla legge vigente nella giurisdizione dell’Utente. L’unica responsabilità a cui sarà soggetta ABBYY in relazione a qualsivoglia disposizione del presente Contratto corrisponderà a un risarcimento non superiore al prezzo eventualmente pagato in origine per l’acquisto del SOFTWARE.

15.2 Limitazione di responsabilità per gli utenti residenti in Germania e Austria.

Se la copia del SOFTWARE è stata acquisita in Germania o in Austria e l’Utente risiede abitualmente in uno di questi Paesi:

15.2.1 In conformità con quanto disposto all’articolo 15.2.2, la responsabilità legale per danni a carico di ABBYY sarà limitata come riportato di seguito: (i) ABBYY potrà essere ritenuta responsabile solo fino all’ammontare dei danni tipicamente prevedibili al momento in cui viene stipulato il contratto di acquisto per quanto riguarda i danni causati da una lieve inadempienza degli obblighi contrattuali materiali e (ii) ABBYY non potrà essere ritenuta responsabile per i danni causati da una lieve inadempienza degli obblighi contrattuali non materiali.

15.2.2 La limitazione di responsabilità di cui all’articolo 15.2.1 non verrà applicata ad alcuna responsabilità legale vincolante, in particolare a quelle previste dalla legge tedesca sulla responsabilità per i prodotti (German Product Liability Act), alle responsabilità derivanti dalla concessione di garanzie specifiche o alle responsabilità per lesioni personali colpose.

15.2.3 L’Utente è tenuto ad adottare ogni ragionevole precauzione al fine di prevenire e limitare i danni, in particolare effettuando copie di backup del SOFTWARE e dei dati presenti sul proprio computer in conformità con le disposizioni del presente Contratto.

16. Caratteri incorporati

16.1 I programmi per la gestione dei tipi di carattere sono tutelati da copyright e il titolare del copyright potrebbe imporre condizioni di utilizzo per tali programmi. Al fine di incorporare caratteri in un file PDF potrebbe essere necessario essere in possesso di una licenza per il programma di gestione dei caratteri. ABBYY non sarà ritenuta responsabile in alcun caso di eventuali danni derivanti dall’utilizzo di caratteri incorporati da parte dell’Utente.

17. Tecnologia Adobe

17.1 L’espressione “Software Adobe” include la tecnologia Adobe e la relativa documentazione e tutti gli upgrade, le versioni modificate, gli aggiornamenti, le aggiunte e le copie.

17.2 Concessione e limitazioni della licenza. ABBYY concede all’Utente il diritto non esclusivo di utilizzare il Software Adobe in base ai termini del presente Contratto. È possibile effettuare una copia di backup del Software Adobe, a condizione che tale copia non venga installata o utilizzata in alcun computer.

17.3 Diritti di proprietà intellettuale. Il Software Adobe incorporato nel SOFTWARE è di proprietà di Adobe e dei suoi fornitori. La struttura, l’organizzazione e il codice del prodotto sono informazioni comme
rciali riservate di proprietà di Adobe e dei suoi fornitori. Il Software Adobe è inoltre tutelato dalle leggi sul copyright degli Stati Uniti e da quanto disposto nei trattati internazionali. La copia del Software Adobe è vietata, salvo quanto specificato nel presente Contratto. Tutte le copie eseguite ai sensi del presente Contratto devono contenere gli stessi avvisi sul copyright e altre informazioni proprietarie visualizzate unitamente al Software Adobe. L’Utente si impegna a non modificare, adattare, tradurre, decodificare, decompilare, disassemblare o cercare di scoprire in alcun modo il codice sorgente del Software Adobe. Salvo quanto specificato in precedenza, il presente Contratto non fornisce all’Utente alcun diritto di proprietà intellettuale relativo al Software Adobe.

17.4 Licenza relativa ai caratteri. Qualora il Software Adobe contenesse software per la gestione dei tipi di carattere, all’Utente è consentito di incorporare tali tipi di carattere o le relative strutture nei propri documenti elettronici, nel rispetto delle normative sul copyright stabilite dal produttore di tali caratteri. I tipi di carattere contenuti nel presente pacchetto software possono essere di proprietà di Adobe o di terzi. I caratteri di proprietà di Adobe potranno essere incorporati completamente.

17.5 Garanzia. ABBYY E I SUOI PARTNER NON GARANTISCONO E NON POSSONO GARANTIRE IN ALCUN MODO I RISULTATI OTTENIBILI CON L’UTILIZZO DEL Software Adobe.

17.6 Norme relative all’esportazione. L’Utente si impegna a non spedire, trasferire o esportare il Software Adobe in alcun Paese tra quelli non consentiti dalle disposizioni in materia di esportazione vigenti negli Stati Uniti o da altre leggi, limitazioni o regolamenti applicabili (definiti collettivamente “leggi sull’esportazione”); si impegna inoltre a non utilizzare il Software Adobe in qualsiasi altro modo non consentito da tali leggi. Inoltre, qualora il Software Adobe venga identificato come merce soggetta a controllo per l’esportazione ai sensi delle leggi sull’esportazione, l’Utente deve dichiarare e garantire di non essere un cittadino o un residente di un Paese soggetto a embargo e di non essere soggetto ad altra limitazione, ai sensi delle leggi sull’esportazione, in merito all’ottenimento del Software Adobe incorporato nel SOFTWARE. Tutti i diritti per l’utilizzo del Software Adobe vengono garantiti, ma non saranno riconosciuti in caso di violazione dei termini e delle condizioni del presente Contratto.

17.7 Marchi. Adobe e Adobe PDF Library sono marchi o marchi registrati di Adobe Systems Incorporated negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.

18. SOFTWARE LIZARDTECH

18.1 Con “SOFTWARE LIZARDTECH” si intende il kit di sviluppo del software di decodifica DjVu di LIZARDTECH e tutti i supporti, i materiali stampati e la documentazione in linea o elettronica associati. Il SOFTWARE acquisito include il SOFTWARE LIZARDTECH concesso in licenza ad ABBYY da LIZARDTECH, INC. Il SOFTWARE usa il SOFTWARE LIZARDTECH per convertire i file DjVu in file immagine.

18.2 Il SOFTWARE LIZARDTECH è protetto dalle leggi sul copyright e dai trattati internazionali in materia di copyright e da altri trattati e leggi sulla proprietà intellettuale. Il SOFTWARE LIZARDTECH è concesso in licenza, non venduto.

18.3 Concessione della licenza. All’Utente viene concessa una licenza personale, non cedibile come sublicenza, non trasferibile e non esclusiva per l’utilizzo del SOFTWARE LIZARDTECH integrato nel SOFTWARE (oltre a tutta la documentazione associata). L’Utente non dovrà affittare, vendere, cedere in leasing o distribuire in altro modo il SOFTWARE LIZARDTECH o parte di esso.

18.4 NESSUNA GARANZIA PER IL SOFTWARE LIZARDTECH. IL SOFTWARE LIZARDTECH È FORNITO “COSÌ COM’È” E CON I SUOI DIFETTI. TUTTI I RISCHI RELATIVI ALLA QUALITÀ, ALLE PRESTAZIONI, ALLA PRECISIONE E AI RISULTATI (ANCHE IN ASSENZA DI COLPA) SONO A CARICO DELL’UTENTE INOLTRE, NON VI SONO GARANZIE A TUTELA DELLA FRUIBILITÀ DEL SOFTWARE LIZARDTECH O CONTRO VIOLAZIONI. EVENTUALI GARANZIE RICEVUTE DALL’UTENTE RIGUARDO AL SOFTWARE O AL SOFTWARE LIZARDTECH NON PROVENGONO DA LIZARDTECH E NON SONO VINCOLANTI PER LIZARDTECH.

18.5 ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ PER DETERMINATI DANNI FATTO SALVO QUANTO PREVISTO DALLA LEGGE, LIZARDTECH NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ PER DANNI INDIRETTI, SPECIALI, CONSEGUENTI O ACCESSORI DERIVANTI DALL’USO O DALLE PRESTAZIONI DEL SOFTWARE LIZARDTECH O AD ESSI CORRELATI. TALE LIMITAZIONE VERRÀ APPLICATA ANCHE NEL CASO IN CUI QUALSIASI RIMEDIO NON RISULTI EFFICACE.

18.6 Limitazioni relative alla decodifica, alla decompilazione e al disassemblaggio. Non è consentito decodificare, decompilare o disassemblare il SOFTWARE LIZARDTECH, ad eccezione dei casi espressamente consentiti dalla legislazione vigente, nonostante tale limitazione, e soltanto nella misura consentita.

18.7 Limitazioni in materia di esportazione. L’Utente riconosce che il SOFTWARE LIZARDTECH e tutte le sue parti e tutti i processi e i servizi che sono prodotti diretti del SOFTWARE LIZARDTECH (di seguito denominati collettivamente “componenti soggetti a limitazione”) provengono dagli Stati Uniti. L’Utente accetta di rispettare tutte le leggi vigenti nazionali e internazionali che si applicano a questi prodotti, incluse le disposizioni in materia di esportazione vigenti negli Stati Uniti e le limitazioni relative all’utente finale, all’uso finale e alla destinazione emanate dagli Stati Uniti e da altri governi.

19. Norme per l’esportazione.

19.1 Il SOFTWARE non potrà essere esportato o riesportato in violazione delle disposizioni in materia di esportazione vigenti nel Paese in cui è stato acquisito. Inoltre, l’Utente dichiara e garantisce di non essere soggetto ad alcuna limitazione, ai sensi delle leggi vigenti, in merito all’ottenimento del SOFTWARE.

20. Utilizzo in enti governativi

Se il SOFTWARE viene utilizzato dal Governo degli Stati Uniti o da qualsiasi altra agenzia governativa degli Stati Uniti, si applicheranno i seguenti termini aggiuntivi: (1) il prodotto viene classificato come Restricted Computer Software (software per uso limitato), come definito nella clausola Rights, in Data-General, dei regolamenti Federal Acquisition Regulations 52.227-14 e (2) qualsiasi uso, duplicazione o divulgazione da parte del Governo degli Stati Uniti è soggetto alle limitazioni indicate nel sottoparagrafo (c)(1)(ii) della clausola relativa ai diritti su dati tecnici e programmi per computer (clausola Rights, in Technical Data and Computer Software) del DFARS 252.227-7013.

21. Legislazione vigente

21.1 Se il SOFTWARE è stato acquisito negli Stati Uniti, in Canada, in Messico, in America centrale, in Giappone o a Taiwan, il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità con le leggi in vigore nello Stato della California, Stati Uniti d’America. In merito a qualsiasi controversia che potrebbe sorgere in relazione al presente Contratto e/o al SOFTWARE, l’Utente riconosce la giurisdizione delle corti di giustizia federali e/o statali della contea di Alameda o di Santa Clara, Stato della California, Stati Uniti d’America.

21.2 Se il SOFTWARE è stato acquisito in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia o qualsiasi altro Paese membro dell’Unione europea non menzionato agli articoli 21.3, 21.4 o 21.5 del presente Contratto oppure in Islanda, Liechtenstein, Norvegia o Svizzera, il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità con le leggi in vigore presso la Corte di Monaco di Baviera, Germania.

21.3 Se il SOFTWARE è stato acquisito nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord o nella Repubblica d’Irlanda, il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità con le leggi in vigore i
n Inghilterra e Galles e le Parti accettano la giurisdizione delle corti di Inghilterra e Galles.

21.4 Se il SOFTWARE è stato acquisito in Russia, Bielorussia, Kazakistan o in qualsiasi altro Paese membro della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) ad eccezione di Ucraina e Moldavia, o se il SOFTWARE è stato acquistato in Lettonia, Lituania o Estonia, il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità con le leggi in vigore nella Federazione Russa.

21.5 Se il SOFTWARE è stato acquisito in Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Israele, Macedonia, Moldavia, Montenegro, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Serbia, Slovenia, Turchia, Ucraina o Ungheria, il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità con le leggi in vigore in Ucraina. Questa disposizione non verrà applicata se il SOFTWARE è stato acquisito da una persona che ha lo status di consumatore ai sensi del Codice civile polacco; in tal caso il presente contratto sarà disciplinato dalle leggi della Repubblica di Polonia.

21.6 Se si applica l’articolo 21.5 e l’Utente è una persona giuridica o un imprenditore privato, tutte le dispute, le controversie e le differenze di opinione derivanti dal presente Contratto o a esso relative verranno definitivamente risolte tramite arbitrato ai sensi delle norme e delle procedure di arbitrato della Corte di Arbitrato Commerciale Internazionale presso la Camera di commercio e dell’industria dell’Ucraina, in conformità con le relative regole e procedure. Il giudizio di questa Corte sarà inappellabile e vincolante per entrambe le Parti. Se si applica l’articolo 21.5 e l’Utente è una persona fisica, la Corte del distretto di Shevchenkovsky, Kiev, Ucraina, avrà giurisdizione su tutte le dispute relative al presente Contratto.

21.7 Se si applica l’articolo 21.4 e l’Utente è una persona giuridica o un imprenditore privato, la Corte arbitrale di Mosca, Federazione Russa, avrà giurisdizione su tutte le dispute relative al presente Contratto. Se si applica l’articolo 21.4 e l’Utente è una persona fisica, la Corte del distretto di Perovsky, Mosca, Federazione Russa, avrà giurisdizione su tutte le dispute relative al presente Contratto.

21.8 Nei casi descritti agli articoli da 21.1 a 21.5, il presente Contratto non sarà soggetto a conflitti con le disposizioni di alcuna giurisdizione o alla Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci, la cui applicazione viene pertanto espressamente esclusa.

21.9 Se il SOFTWARE è stato acquistato in un Paese non specificato agli articoli da 21.1 a 21.5, il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità con le leggi in vigore nel Paese in cui è stato acquistato il SOFTWARE.

22. Varie

22.1 ABBYY può fornire all’Utente del materiale stampato per il SOFTWARE, incluso il manuale dell’utente.

22.2 L’Utente accetta di fornire informazioni personali ad ABBYY durante l’utilizzo e la registrazione del SOFTWARE. L’Utente accetta che le sue informazioni personali vengano raccolte, elaborate e usate da ABBYY nel rispetto della legge vigente a condizione che venga rispettata la riservatezza dei dati. Le informazioni personali fornite dall’Utente verranno archiviate e usate esclusivamente all’interno del gruppo ABBYY e non verranno divulgate a terzi, ad eccezione di quanto eventualmente richiesto dalla legge vigente.

22.3 ABBYY può inviare all’Utente messaggi di posta elettronica contenenti notizie sul prodotto e sulla società, informazioni sulle offerte speciali, suggerimenti sull’uso del prodotto e altre informazioni relative ai prodotti e alla società, a condizione che l’Utente abbia esplicitamente acconsentito a ricevere tali informazioni da ABBYY. L’Utente potrà rimuovere il suo indirizzo dall’elenco degli indirizzi di ABBYY in qualsiasi momento.

22.4 Qualora fossero avviate richieste di rimborso o azioni legali contro l’Utente correlate a un uso illegale del SOFTWARE da parte dell’Utente, l’Utente dovrà informarne ABBYY entro tre (3) giorni dal momento in cui ne venga a conoscenza. L’Utente intraprenderà tutte le azioni necessarie per permettere ad ABBYY di prendere parte alle udienze relative alle suddette richieste di rimborso o alle azioni legali presso il tribunale, oltre che per fornire le informazioni necessarie per la risoluzione delle relative richieste di rimborso o azioni legali entro sette (7) giorni dal ricevimento della richiesta di ABBYY.

22.5 Per “corrispettivo”, ai fini del presente Contratto, si intende che il prezzo della licenza definito da ABBYY o da un partner ABBYY e pagabile secondo le procedure di pagamento da essi stabilite è incluso nel prezzo dell’hardware ricevuto dall’Utente oppure è il prezzo pagato dall’Utente per la versione completa del SOFTWARE. Se l’Utente è una persona fisica, il presente Contratto può essere gratuito.

22.6 Se una parte qualsiasi del presente Contratto viene considerata nulla e non applicabile, le rimanenti parti del Contratto rimangono valide e applicabili secondo i relativi termini.

Contratto di licenza con l’utente finale (EULA)