Glossario

A C D E F G I L M O P R S T U

A

ABBYY Hot Folder: è un agente di pianificazione che consente di selezionare una cartella con immagini e di impostare i tempi di elaborazione delle immagini contenute in tale cartella. Le immagini presenti nella cartella selezionata verranno elaborate automaticamente all’ora specificata.

ABBYY Screenshot Reader: è un’applicazione che consente di creare schermate e di riconoscere i testi in esse contenuti.

Abbreviazione: è la forma abbreviata di una parola o di una frase e viene utilizzata per rappresentarla nella sua interezza. Ad esempio, MS-DOS (per Microsoft Disk Operating System), ONU (per Organizzazione delle Nazioni Unite) e così via.

Addestramento: consiste nel determinare una corrispondenza tra l’immagine di un carattere e il carattere stesso. Per ulteriori dettagli, consultare la sezione Riconoscimento con addestramento.

ADRT® (Tecnologia adattiva di riconoscimento dei documenti): è una tecnologia che consente di migliorare la qualità della conversione di documenti composti da più pagine. Ad esempio, consente di riconoscere elementi strutturali come titoli, intestazioni, piè di pagina, note, numeri di pagina e firme.

Alimentatore automatico (ADF): è un dispositivo che invia automaticamente i documenti a uno scanner. Uno scanner con alimentatore automatico consente di digitalizzare più pagine senza alcun intervento manuale. ABBYY FineReader supporta anche la digitalizzazione di documenti composti da più pagine.

Analisi del documento: è un processo di selezione di elementi logici della struttura e di tipi diversi di aree in un documento. L’analisi del documento può essere eseguita automaticamente o manualmente.

Analisi del layout di pagina: è il processo di rilevamento delle aree su un’immagine della pagina. Le aree possono essere di cinque tipi: testo, immagine, tabella, codice a barre e area di riconoscimento. È possibile eseguire l’analisi del layout di pagina automaticamente selezionando il pulsante Leggi oppure manualmente (da parte dell’utente) prima del riconoscimento.

Area: è una parte di immagine racchiusa all’interno di un riquadro. Prima di eseguire il riconoscimento ottico dei caratteri, in ABBYY FineReader vengono rilevate le aree testo, immagine, tabella e codice a barre per determinare le sezioni dell’immagine da riconoscere e l’ordine in cui eseguire il riconoscimento.

Area attiva: è un’area selezionata su un’immagine che può essere eliminata, spostata o modificata. Per rendere attiva un’area, selezionarla con un clic del mouse. Il riquadro che racchiude un’area attiva è in grassetto e presenta dei quadratini che è possibile trascinare per modificare le dimensioni dell’area.

Area codice a barre: è un’area utilizzata per sezioni dell’immagine contenenti codici a barre.

Area di riconoscimento: è un’area che racchiude una sezione di immagine da analizzare automaticamente tramite ABBYY FineReader.

Area immagine: è un’area utilizzata per le sezioni dell’immagine contenenti illustrazioni. Questo tipo di area può includere un’illustrazione o qualsiasi altro oggetto che dovrà essere visualizzato come immagine (ad esempio, una sezione di testo).

Area tabella: è un’area utilizzata per le sezioni grafiche delle tabelle o per sezioni di testo strutturate in tabelle. Quando l’applicazione legge questo tipo di area vengono tracciati dei separatori verticali e orizzontali all’interno dell’area, in modo da formare una tabella. L’area viene rappresentata nel testo di destinazione in forma di tabella.

Area testo: è un’area che contiene testo. Le aree testo devono contenere soltanto testo disposto su un’unica colonna.

Attivazione: è il processo con cui si ottiene un codice speciale da ABBYY, mediante il quale l’utente può utilizzare la propria copia del software in modalità completa su un determinato computer.

Finereader backtotop Glossario Torna all’inizio

C

Carattere a spaziatura fissa: è un tipo di carattere (come il Courier New), in cui tutti i caratteri hanno la stessa spaziatura. Per ottenere migliori risultati di riconoscimento dei caratteri a spaziatura fissa, selezionare Strumenti>Opzioni, fare clic sulla scheda Documento e selezionare Macchina per scrivere in Tipo di stampa documento.

Caratteri ignorati: sono caratteri non alfabetici presenti nelle parole, ad esempio sillabe o accenti. Questi caratteri vengono ignorati durante il controllo ortografico.

Caratteri incerti: sono caratteri che potrebbero non venire riconosciuti correttamente. In ABBYY FineReader i caratteri incerti vengono evidenziati.

Caratteri non consentiti – se determinati caratteri non saranno mai presenti nel testo riconosciuto è possibile specificarli in un set di caratteri non consentiti nelle proprietà del gruppo di lingue. Specificando tali caratteri si aumentano velocità e qualità del riconoscimento.

Codice di attivazione: è un codice inviato da ABBYY a ciascun utente di ABBYY FineReader 10 durante la procedura di attivazione. Il codice di attivazione è necessario per attivare ABBYY FineReader sul computer che ha generato l’Product ID.

D

Documento ABBYY FineReader: è un elemento creato dal software ABBYY FineReader per elaborare un documento di origine con l’analisi della struttura. Contiene le immagini delle pagine con il relativo testo riconosciuto (se presente) e le impostazioni del programma (digitalizzazione, riconoscimento, opzioni di salvataggio, etc.).

Driver: è un programma necessario per il controllo delle periferiche del computer (come scanner, monitor, etc).

Finereader backtotop Glossario Torna all’inizio

E

Effetto carattere: indica l’aspetto di un tipo di carattere (ad esempio: grassetto, corsivo, sottolineato, barrato, pedice, apice, maiuscoletto).

F

Forma primaria: è la forma di un lemma in una voce di dizionario.

G

Gestione automazione: è un’applicazione integrata di gestione che consente di eseguire, creare e modificare operazioni automatiche, oltre che di eliminare le operazioni automatiche personalizzate non più necessarie.

Gestione licenze: è un’utilità per la gestione delle licenze di ABBYY FineReader e per l’attivazione di ABBYY FineReader 10 Corporate Edition.

Immagine invertita: è un’immagine con caratteri bianchi su sfondo nero.

Impostazioni di protezione PDF: sono limitazioni che possono impedire l
‘apertura, la modifica, la copia o la stampa di un documento PDF. Tali impostazioni includono le password per l’apertura del documento, le password di autorizzazione e i livelli di crittografia.

L

Layout di pagina: indica la disposizione del testo, delle tabelle, delle figure, dei paragrafi e delle colonne su una pagina, oltre al tipo e alla dimensione dei caratteri, ai colori, allo sfondo e all’orientamento del testo.

Legatura: è una combinazione di due o più caratteri “attaccati”, ad esempio, fi, fl, ffi. Questi caratteri sono difficili da separare perché di solito nell’originale cartaceo risultano “attaccati” tra loro. Il loro trattamento come un unico carattere composto migliora la precisione del riconoscimento.

Luminosità: è un parametro di digitalizzazione che riflette il contrasto fra aree nere e aree bianche dell’immagine. Una corretta impostazione della luminosità migliora la qualità del riconoscimento.

M

Modalità colori: è un parametro di digitalizzazione che determina se è necessario acquisire un’immagine in bianco e nero, in scala di grigi o a colori.

Modello: è un set di coppie, ognuna delle quali contiene l’immagine di un carattere e il carattere stesso, creato durante l’addestramento dei modelli.

Modello area: è un modello contenente informazioni sulle dimensioni e sulla posizione delle aree in un set di documenti di aspetto analogo.

O

Opzioni del documento: è il set di opzioni che può essere selezionato nella finestra di dialogo Opzioni (Strumenti>Opzioni). I set di opzioni includono anche le lingue e i modelli definiti dall’utente. I set di opzioni possono essere salvati e quindi utilizzati (caricati) in altri documenti ABBYY FineReader.

Finereader backtotop Glossario Torna all’inizio

P

Paradigma: è l’insieme di tutte le forme grammaticali di una parola.

Parola composta: è una parola formata da due o più radici (significato generale), o una parola non trovata nel dizionario ma potenzialmente formata da due o più termini presenti nel dizionario (significato in ABBYY FineReader).

Parole incerte: sono parole contenenti uno o più caratteri incerti.

Password di apertura del documento: consente l’apertura di un documento PDF solo agli utenti in possesso della password corretta.

Password di autorizzazione: consente la stampa e la modifica di un documento PDF solo agli utenti in possesso della password specificata dall’autore. Se per il documento sono state impostate delle opzioni di protezione, tali opzioni potranno essere modificate soltanto previa immissione della password specificata dall’autore.

Product ID: è il parametro generato automaticamente in base alla configurazione hardware durante l’attivazione di ABBYY FineReader su uno specifico computer.

Punti per pollice (dpi): è l’unità di misura standard per la risoluzione delle immagini.

R

Risoluzione: è un parametro che determina il numero di dpi da utilizzare durante la digitalizzazione. La risoluzione a 300 dpi è consigliata per testi con dimensioni carattere pari a 10 punti o superiori, mentre quella a 400 – 600 dpi è consigliata per testi con dimensioni carattere più ridotte (9 punti e inferiori).

Finereader backtotop Glossario Torna all’inizio

S

Scanner: è un dispositivo per l’acquisizione di immagini tramite computer.

Separatori: sono simboli che separano le parole (ad esempio: /, \, trattino) a loro volta separati tramite spazi dalle parole stesse.

Sistema omnifont: è un sistema di riconoscimento che individua i caratteri di qualsiasi tipo e dimensione senza previo addestramento.

T

Tabella codici: è una tabella che consente di impostare la correlazione tra i codici carattere e i caratteri stessi. Gli utenti possono selezionare i caratteri desiderati tra quelli disponibili nella tabella codici.

Tagged PDF: è un documento PDF contenente informazioni sulla struttura, ad esempio su parti logiche, immagini, tabelle e così via. Tale struttura viene codificata tramite dei tag PDF. Un file PDF provvisto di tag può essere adattato a schermi di varie dimensioni e viene visualizzato correttamente sui dispositivi quali i palmari.

Tipo di stampa: è un parametro che riflette la modalità di stampa del testo di origine (con una stampate laser o equivalente, con una macchina per scrivere, etc.). Per testi realizzati con stampanti laser, selezionare Rileva automaticamente; per testi scritti a macchina, selezionare Macchina per scrivere; per fax, selezionare Fax.

Trattino opzionale: è un trattino (¬) che indica esattamente dove dividere una parola o una combinazione di parole in fine di riga (ad esempio: “autoestinguente” dovrebbe essere divisa in “auto-estinguente”). ABBYY FineReader sostituisce tutti i trattini trovati nelle parole del dizionario con trattini opzionali.

U

Unicode: è uno standard sviluppato da Unicode Consortium (Unicode, Inc.). Lo standard, facilmente estendibile, rappresenta un sistema di codifica internazionale a 16 bit per l’elaborazione di testi scritti nelle principali lingue del mondo. Lo Standard Unicode determina la codifica dei caratteri, oltre a proprietà e procedure utilizzate nell’elaborazione dei testi scritti in una data lingua.

Finereader backtotop Glossario Torna all’inizio

Glossario